L’amore è…subire in silenzio la solidarietà maschile!

Qualche giorno fa, io e il Maschio Dominante Alfa siamo andati al supermercato, dal quale siamo tornati con tre buste e due casse d'acqua.

Io mi avvio per le scale (secondo piano senza ascensore) con le tre buste e il Maschio Alfa mi segue ad un paio di gradini di distanza con le due casse d'acqua.

Arrivati alla fine della prima rampa di scale, imbocca il portone il nostro vicino di casa che, molto educatamente chiede:


Vicino: "Ciao, ti serve una mano?"

Romina: "No, non si preoccupi, non si disturbi, davvero, ce la faccio ma grazie, molto gentile". 



Arrivo davanti alla porta di casa e finalmente mi giro verso il Maschio Alfa. 

E' a quel punto che mi accorgo che Maschio Alfa aveva una sola cassa d'acqua.

L'altra la teneva il vicino di casa…



L'offerta d'aiuto, evidentemente non era rivolta a me…



L'amore è…convincersi che il principe azzurro veramente non esiste, nel migliore dei casi, vi ritrovate con un Sedicente Maschio Dominante Alfa e un Vicino molto poco gentleman in omaggio!

This entry was posted in Uncategorized and tagged . Bookmark the permalink.

3 Responses to L’amore è…subire in silenzio la solidarietà maschile!

  1. sinnlich says:

    Noooo, dai….. non vederla così.
    Il vicino ha chiesto a te. Tu hai rifiutato e quindi si è rivolto al Maschio Alfa che, essendo uomo, ha accettato.

    Il problema è che noi donne crediamo di aver sempre qualcosa da dimostrare. E, obbiettivamente, ce l'abbiamo davvero (non a caso c'è ancora bisogno di parlare di quote rosa…).
    Quindi siamo portate a dire che no, non abbiamo bisogno di aiuto, ce la facciamo benissimo.

    Un uomo non ragiona così. Lui è uomo. Già questo dimostra che ce la fa tranquillamente (agli occhi suoi e a quelli dell'universo maschile, ovviamente). Quindi perchè non accettare l'aiuto offerto?

    Fa ridere, ma se ci pensi è così.

  2. nevepioggia says:

    ARGH!
    e buona pasqua….

  3. Pingback: Quando il robot grida aiuto | Il Codice di Hodgkin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *