Oltreilcancro meeting!

Come già annunciato in un post di qualche tempo fa, oggi a Roma si è tenuta la Race For The Cure, la corsa organizzata dalla Susan Kommen Italia, associazione che da anni si occupa della lotta ai tumori al seno.

Potevamo forse mancare noi di Oltreilcancro?! Ovviamente no, tanto più che la straordinaria (e non credo che l'aggettivo renda l'idea) AnnastaccatoLisa ha deciso di salire su un treno e partecipare con noi (facendo a tutte un gran regalo) e che Anna/Wide ha anche lei sfoderato gli artigli e si è aggregata a questa sorta di Compagnia dell'Anello insieme a me, Giorgia, e Rosie.



Questo straordinario week-end è iniziato sabato sera, quando ci siamo ritrovate per una bella cenetta a Trastevere. D'altra parte, Anna Lisa aveva chiesto qualcosa di tipico per calarsi nell'atmosfera romana e cosa potevamo trovare di meglio se non una trattoria segnalata nientepopodimenoche dal Gambero Rozzo? Così, tra una carbonara e uno stornello, finalmente, dopo averlo tanto desiderato, siamo riuscite a passare una serata a chiacchierare fitto-fitto e a conoscerci meglio. E'stata una bella occasione anche per far stare insieme i nostri Maschi Alfa che, parliamoci chiaro, ci eravamo anche dimenticate che fossero lì con noi.

E'stato veramente bello passare una serata con le ragazze del gruppo e ringrazio infinitamente tutte quante per aver partecipato, soprattutto Anna e Anna Lisa che spero non si siano strapazzate troppo.



Questa mattina, appuntamento a Caracalla per la Race. Diciamo che la nostra è stata una Race piuttosto alternativa. Ci siamo sedute in cerchio all'ombra a continuare la chiacchierata della sera prima. Di nuovo devo dire che sono stata enormemente felice di passare del tempo con tutte loro. La grinta di Anna, la dolcezza di Rosie, il brio contagioso di Anna Lisa e la sicurezza che emana Giorgia sono state un regalo prezioso. Grazie, grazie, grazie.



La Race, in generale, è stata una manifestazione straordinaria. Un fiume di persone, circa 60.000 da quanto mi è sembrato di capire. Un mare di magliette bianche o rosa e di palloncini lasciati volar via. Che meraviglia, mi fa piacere che così tante persone abbiano deciso di partecipare. Per fortuna, tra l'altro, il nubifragio che si è abbattuto su Roma oggi pomeriggio ha garbatamente deciso di aspettare che ce ne andassimo a casa prima di scatenarsi, meno male perchè con l'acqua che è venuta giù c'era rischio di annegare!



Mi è molto difficile scrivere questo post. Non riesco ad esprimere quanto sono contenta. Forse un post pieno di faccine come questa  avrebbe reso meglio l'idea ma…insomma, come posso rendere l'idea di quanto sono stata contenta?!

Ho trovato, mi esprimo come merita questo incontro: AAAAAAAAAHIAIAIAAEEEEEEEEEEEEVVVVAAAAAAAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!



Ora devo chiudere: il Maschio Alfa ha deciso di fare la corsa di 5km. Io glielo avevo detto che non era il caso. In realtà ne ha corsi solo 4, il 5°km lo ha fatto gattonando. Ora giace dolorante e stremato sul divano e devo prestare assistenza…ah, gli uomini!!








 

This entry was posted in Uncategorized and tagged , , . Bookmark the permalink.

12 Responses to Oltreilcancro meeting!

  1. MiaSorriso says:

    A) Quanto mi sarebbe piaciuto essere lì con voi! Ma prima o poi un giretto a Roma ci scappa…
    B) Quanta voglia ho di conoscerti di persona! Perché se sei simpatica anche solo la metà di come scrivi, ti adotto!

  2. camden says:

    Brava che hai già scritto tutto il racconto!!! E la conclusione mi ha fatta sganasciare dal ridere. Ma quanto è stato bello stare insieme???
    L'emozione è indescrivibile, oggi pomeriggio mi mancavate tanto, speriamo di rivederci presto anche con le altre. E con i maschietti che ormai fanno gruppo a sé…

  3. widepeak says:

    grazie a te romi, non sai quante cose mi sono venute in mente appena ci siamo salutati che vi volevo dire e non vi ho detto o che avrei voluto chiedervi o che avrei voluto dire meglio…beh, lo rifacciamo presto. conoscersi è stato il primo passo e sono io che ti ringrazio davvero, davvero.

  4. utente anonimo says:

    Dopo Anna Lisa (che non si discute, si ama), tu sei stata più che mitica! Mitologicaaaaa. Ti prego, pubblica la foto della torta sorpresa che hai fatto preparare per la nostra cena. 
    Il mio post dell'evento è in gestazione 
    Grazie ancora
    Giorgia

  5. ziacris says:

    e tu niente fotto della torta…esigo un pezzetto di torta, la voglio, la voglio

  6. Gegia88 says:

    Che bella iniziativa!Io credo che parteciperò all'evento di Bologna,sai?Anche al mio ragazzo interessa:-):-)
    Dev'essere stato bellissimo incontrarsi…anche a me piacerebbe tanto conoscervi:-)
    Un bacione,
    Giulia.

  7. utente anonimo says:

    Complimenti per la super-torta è stata una bellissima idea.
    4 p

  8. RominaFan says:

    @ Mia: quando vuoi venire, non hai che da fare un colpo di telefono…non ho la camera degli ospiti, d'accordo, ma ho un favoloso divano letto con rete elettro-saldata. Temendo sfratti esecutivi dall'alcova, il Maschio Alva ha voluto un valido divano-letto…! Quanto all'adozione, si, sono adottabilissima, ma dipende tutto dalla dichiarazione dei redditi dell'adottante…!

    @ Camden: ma perchè? I maschietti erano con noi?!
    @ Wide: mi piaci un sacco!!

    @ Giorgia…'azz, addirittura mitologica?! Ora mi monto la testa…

    @Ziacris: ma non credere, non era così buona con quella frutta fresca e con quella panna leggera leggera, no, niente affatto..

    @Giulia: si, io ti consiglio di andare, è stato molto emozionante vedere tutto quel fiume umano…

    @4P: ah, che ci vuoi fare…sono così golosa che non posso fare a meno di pensare al dolce!

  9. MiaSorriso says:

    Ahahaha, Romina!
    Il tuo divano letto è al sicuro, quando vengo a Roma le mie zie quasi si azzuffano per avere il dubbio onore di ospitarmi. E vediamo se prima dell'autunno ci scappa una visitina…

  10. MiaSorriso says:

    Ah, dimenticavo! Qui ci sono un divano-letto matrimoniale e una camera singola liberi, casomai vi capitasse di passare da queste parti…

  11. sinnlich says:

    Non dirmi che era il ristorante "La casetta di Trastevere"??? E' un posto eccezionale!!

  12. RominaFan says:

    Grazie, Mia, se capito da quelle parti ben volentieri ti chiamo per dirti di mettere su il caffè!

    Sinnilich, non era "La casetta di Trastevere" (che non conosco, il che è una mancanza molto ma molto grave cui dovrò rimediare), ma "Ai spaghettari", che comunque non è male…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *