L’amore è…il tuo bacio è come un rock!

Nipotonzolo Numero Tre oramai è un ometto di nove mesi e – oltre ad essere bellissimo (si, lo so, sono la zia e non conta, però è vero!) – è buffo da morire. Tra i recenti progressi, ci sono i baci. :I-m-in-love: Ha una tecnica tutta sua. Diciamo che ci dobbiamo lavorare ancora un pò ma è il pensiero che conta…comunque, il baciotto prevede una serie di fasi:

1) “l’acchiappo”: scelto il soggetto da spupazzare, bisogna tenerlo fermo. Si, perchè noi grandi ci muoviamo come ci pare, lui gattona e si tira in piedi, ma più di tanto non è che ci può correre dietro. Una buona tecnica di acchiappo è fondamentale, altrimenti magari non riesce nell’intento. Per afferrare la persona da baciare, le tecniche sono molteplici: a) tirarla per i capelli b) tirarla per gli orecchini c) conficcare le unghiette (che nei neonati sono peggio di quelle dei gatti) nei padiglioni auricolari d) afferrare capelli, orecchie e orecchini. L’importante è tirare a sè la persona da coccolare, e poco importa se ne esce lacero-contusa: lui è uno passionale. :Caveman:

2) La fase due prevede che Nipotonzolo spalanchi la bocca (che considerato il numero di menti che dovrebbe ostacolare l’atto raggiunge un’apertura considerevole) e ci infili dentro quello che capita a tiro: un occhio,  il mento per intero, il naso, un orecchio. Ovviamente, data l’età, il ragazzo sta mettendo i denti e la procedura risulta piuttosto, come dire…bavosa, ermh, umida.

3) I suddetti problemi di dentizione ispirano a metà dell’opera l’irrefrenabile impulso a mordere con tutti e due i denti a disposizione, tanto più che abbiamo scoperto che il nasone morbidoso di zia Romina dovrebbe essere venduto in farmacia insieme alle mordacchie di gomma della Chicco perchè pare che ci si sia trovato molto bene…

Morale della favola: ho beccato un numero imprecisato di graffi nelle orecchie, un mucchio di morsi sul naso e tanti di quei bacini “umidi” sugli occhi da essere tornata a casa col mascara calato che sembravo un panda…ma quanta soddisfazione tutte quelle coccole!!! :I-m-in-love:

 

This entry was posted in Buffe cose della vita, l'amore è.... Bookmark the permalink.

7 Responses to L’amore è…il tuo bacio è come un rock!

  1. Rita says:

    so di cosa parli anche se per me, sono passati circa vent’anni!!! Sono stupendi e meno male che ci sono nipotonzoli, figlioloni e fidanzatine a rendere un po più “leggeri” e sereni questi giorni. Un bacio e sempre dita incrociate per la Tua nonna

  2. Arcobaleno says:

    Come ti capisco Romina! Il mio nipotino ha 8 mesi e per darmi i baciotti mi sbava tutta…..Ma che gioia!! Buone feste Romina, da Arcobaleno

  3. arianna says:

    ma che tesoro…ti ci vedo tutta pandosa e contenta…:)))) un bacione ai nipotonzoli e alla sorellona!:)
    ari

  4. Luce Rossa da Empoli says:

    Tanti auguri cara Romina. Solo adesso riemergo dalla 2-giorni natalizia, completamente intasata (sia per il raffreddore che per il cibo). I nipoti sono meravigliosi, e meno male che a Natale ci sono loro. Ti immagini senno’ che pesantezza solo gli adulti !
    Ti auguro un buon inizio per il 2012, che le cose si mettano meglio per la nonna, e che soprattutto il nuovo anno ti porti quella cosa col punto esclamativo che desideri tanto, e che sospetto non si possa comprare.

  5. Luce Rossa da Empoli says:

    Ciao Romina e tanti auguri (anche se in ritardo).
    Riemergo solo adesso dalla 2-giorni natalizia. Avevo scritto un bel commento su nipoti e affini ma mi è sparito. Quindi ti auguro solo che il 2012 ti porti quello che desideri: quel bel punto esclamativo, che sospetto sia qualcosa che non si compra.

  6. 4p says:

    Belli, teneri i bavosi bimbetti, sono da mordere, da coccolare, meravigliosi.
    Qui niente bimbetti ancora, quindi mi sono “data” al bassotto di mia nipote, Bandito, che non mi da tregua.
    Ti mando un bacetto non bavoso.
    4 p

  7. RominaFan says:

    @ Rita: si, che tenerezza infinita…altrimenti sai che avvilimento? Nonna ancora non è stata operata, forse lo faranno domani, al più tardi tra due giorni, ma sono dieci giorni che sento questa solfa e finchè non vedo, non credo! Ancora auguri…

    @ Arcobaleno: cara, grazie e buone feste anche a te! Uh, ma dai, sono praticamente coetanei, bellini!

    @ Ari: si, esatto, pandosa e contenta! Almeno mi dimentico un pò di rotture…

    @ Luce Rossa: esatto, non si può proprio comprare, neanche al mercato nero! Ma, attendiamo che un pò di cose si sistemino (lavoro in primis e poi tutto il resto) e poi si vedrà…un abbraccione!

    @ 4P: oh, gli animali sono un’altra categoria dalla quale farsi spupazzare volentieri…dal canto mio, ho preferito le coccole dei Nipotonzoli a quelle del pastore maremmano di mia sorella…finchè mi corre incontro un bambino di 30 kg me la cavo, se mi salta addosso una cagnolona più alta di me (non che ci voglia molto…) mi scamazzo per terra!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *