Torta di mele invisibili (o di pere, o di mele e pere)

Da quant’è che non venivo a riportare i miei spignattamenti sperimentali qui sul blog? Decisamente da troppo.

Oggi ho sperimentato. Ho preparato una torta di mele e pere la cui caratteristica principale è che la frutta è…invisibile!

3 uova

100g di zucchero

140g di farina

un vasetto di yogurt (o 50g di burro)

una mela e una pera piuttosto grandi grattugiate

un pizzico di sale

un goccio d’olio

una bustina di lievito

cannella (a scelta)

uvetta (a scelta, ma possibilmente non insieme alla cannella)

Sbattete assieme i tuorli con lo yogurt e aggiungete piano piano lo zucchero, la farina, olio&sale, la frutta grattugiata, le chiare montate, il lievito.

La torta rimane morbidissima, perchè chiaramente la frutta si scioglie completamente. Devo dire che, per quanto preferisca le torte di mele con la frutta a pezzi, questa torta è proprio buona!

This entry was posted in Cucina, Piccoli Piaceri della Vita. Bookmark the permalink.

10 Responses to Torta di mele invisibili (o di pere, o di mele e pere)

  1. alecomeale says:

    Romi… mi hai fatto venire un languorino! quasi quasi stasera, dopo aver messo a letto la Tata provo a spignattare anch’io. gli ingredienti li ho… ti farò sapere!

    • RominaFan says:

      Te la consiglio…anche perchè non dovendo tagliare la frutta a dadini ci vuole la metà del tempo! Ah, mi raccomando: dai un’infarinata alla frutta, altrimenti si deposita tutta sul fondo…bacio!

  2. Rita says:

    Adoro la torta di mele e non sai quanto la cannella!! Il dolce tipico vercellese è un biscotto che prende il nome dalla maschera carnevalesca della nostra città, “Bicciolano”, che ha appunto, come ingrediente base, la cannella. Farò molto volentieri a meno dell’uvetta che invece destesto…mmmhhhh che acquolina che mi hai fatto venire. Da provare: Ti farò sapere, anche se con i dolci nonme la cavo benissimo. Grazie. rita

  3. Samantha says:

    Mancavano le tue ricette ! La torta di mele è la mia preferita quindi proverò volentieri questa variante…giusto per tenersi in forma dopo le feste .
    Samantha

    • RominaFan says:

      Di torta di mele ne avrò provate cento varianti e ancora ne devo trovare una che non mi sia piaciuta. Con la torta di mele si vince a mani basse!

  4. Arcobaleno says:

    Molto bene! Tra qualche giorno provero’ questa tua ricetta invitante! L’hai inventata tuu? Ciao e un abbraccio da Arcobaleno

    • RominaFan says:

      No, non l’ho inventata io, l’ho letta non mi ricordo neanche più dove…l’ho appuntata sul mio quadernetto delle ricette ma non l’avevo mai fatta perchè preferisco sempre quella con le mele a spicchi. Poi ieri ero in vena di cose alterantive e…gnam!

  5. …appena infornata… ma sono la negazione della pasticceria, questa l’ho provata perché mi è sembrata “facile”…. riferirò l’esito!
    ciao, tigli

    • RominaFan says:

      Mi raccomando, fammi sapere! Non preoccuparti se non viene altissima: dato che dentro ci sono le mele schiacciate, quelle non lievitano…dimmi com’è!

Leave a Reply to RominaFan Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *