Post post-compleanno

Io non so davvero come ringraziarvi per gli auguri e l’affetto che mi avete trasmesso in occasione del mio compleanno. Vorrei poter trovare le parole per ringraziarvi ma non ci riesco perché…sono davvero sopraffatta! Siete meravigliosi. Non ci sono altre parole e “grazie” sicuramente non basta!

Che ne dite di una bella fetta di torta per festeggiare tutti insieme?

 

This entry was posted in Pensieri e Parole, Piccoli Piaceri della Vita, Sogni. Bookmark the permalink.

17 Responses to Post post-compleanno

  1. Nonsolomaggie says:

    Tanti auguri Romina!! Un bacione

  2. 4p says:

    Sai, è proprio buona, gusto deciso e tanto gustoso, peccato per quella bricciolina che m’è rimasta fra i denti ………………
    Slurp sembre bonissima la categoria dolci.
    4p

    • RominaFan says:

      Io mi nutrirei esclusivamente di sacher. E in vacanza a Vienna praticamente l’ho fatto! Io ho mangiato anche la briciolina che era rimasta tra i denti…se ne trovo una sul vassoio, la aspiro!

  3. R says:

    Ti posso fare gli auguriin ritardo????Auguri………………………..di cuore! Buona la torta! L’hai fatta tu?

    • RominaFan says:

      Grazie! No, la torta non l’ho fatta io, ma una valida ricetta per la sacher la dovrò trovare perchè mi piace veramente un sacco!

  4. arianna says:

    Auguri di nuovo Romi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! che bella la torta :))))))
    buona giornata!!

  5. elsa ancis says:

    ….e invece grazie è abbastanza eccome! Questa piccola parolina abusata ed utilizzata distrattamente migliaia di volte, racchiude in sé il meglio di noi essere umani. E’ il riconoscimento dell’ “altro”, è empatia, è apertura. Un semplice grazie fa bene specialmente a noi che ci troviamo tanto in difficoltà, quando lo riceviamo ma forse ancor di più quando lo esprimiamo. elsa<3

    • RominaFan says:

      “Grazie” e “scusa” sono due paroline un po’faticose da dire, a volte…ma sono così liberatorie, così belle! Grazie, Elsa, un abbraccio!

  6. elsa ancis says:

    …e aggiungo che grazie te lo devo dire io per il tuo pezzo sul rapporto conflittuale con il port. Io l’ho avuto conflittuale fin dall’inizio ma, anche se malamente, finché ho preso dosi industriali di cortisone ha fatto il suo dovere. Quando ho smesso il cortisone ha deciso di uscire dal mio corpo da solo. Mesi di ecografie, dermatologo, cure, controlli dal chirurgo, dolore, bruciore…uno schifo a guardarlo. Domenica scorsa ha fatto capolino e mi hanno dirottata in sala operatoria (anche se a quel punto avrei potuto fare io con forchetta e coltello). Ebbene, tornare in quel letto operatorio, dove l’inserimento per una serie di motivi era stato drammatico mi aveva gettata nello sconforto…allora per tutto il tempo ho pensato al pezzo esilarante sul tuo espianto e ridevo, ridevo, cercando di darmi un contegno. ” Signora ma perché ride?”….”eh, sapesse!!!”.

  7. Ste says:

    Auguri auguri auguri auguri! Sono in ritardo,ma in tempo per la torta? 😉 augurissimi cara, ultimamente ho navigato pochissimo e tu hai scritto tantissimo, devo mettermi in pari. E comunque: ma che ti preoccupi dei 30 che xora ne compi 29?!! Sei una ragazzina! Saggia e matura,ma sempre spaventosamente giovane. E poi negli enta si sta benissimo, sono gli anta il problema, sigh e strasigh! Un bacione a te e a maschio alfa!

  8. occhidinocciola says:

    tantissimi auguri anche se in ritardo…sei una persona meravigliosa ed anche io stradoro la torta sacher :):)

  9. alda says:

    sacher… buona… non vedo l’ora di tornare a Vienna per mangiarne in quantità industriale.

    Dunque, la ricetta originale dovrebbe essere questa:
    http://www.dolcepasticceria.it/torta-sacher-la-ricetta-originale.html

    oppure prova questa (ti consiglio di leggere anche le “varianti” in fondo alla pagina, non si sa mai)
    http://www.gingerandtomato.com/ricette-dolci/sacher-torte-originale-da-vienna-la-tradizione-autentica-delle-konditorei-ottocentesche/

    Poi se proprio non ti va di spignattare, la compri originale qui:
    http://shop.sacher.com/?language=en
    non so come la spediscono però, non vorrei ti arrivasse rotta, sarebbe una “tremendissima” disgrazia!!

    Prova un po’ , casomai ci incontriamo per abbuffarci!

  10. ziacris1 says:

    Sì, grazie, e possibilmente tiepida e con un ciuffo di panna…grazie!

  11. Giusi Lombardo says:

    Tanti auguri cara Romina. Buona la torta supercioccolatosa!!!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *