Sbronzo di sera, maiale si spera

Pensavate che la maternità mi avesse resa una persona seria? Pensavate che mi avesse privata del tempo minimo sindacale per andare a cercare cavolate su internet?! Per fortuna no…e così arriva un’altra storia di animali fresca fresca!

E’noto che in Australia basti poco per essere considerati una specie infestante. D’altra parte, guardate che disastro hanno combinato gli inglesi per averci portato qualche innocuo coniglietto: ci mancava poco che disintegrassero l’intero ecosistema.

Tra le specie che non sono viste di buon occhio figura il maiale selvatico, considerato un portatore di malattie per il bestiame, nonché un pericoloso competitore per le specie autoctone e una minaccia per i raccolti. All’elenco, però, mancava quello che pare un vizietto di qualche suino, o almeno quello di un esemplare di Port Hedland: la tendenza ad alzare un po’il gomito e attacar briga, nemmeno fosse a Piazza Campo dei Fiori il sabato sera.

Un gruppo di campeggiatori, infatti, è stato svegliato nel corso della notte da un certo chiasso proveniente da fuori il loro camper. Usciti a controllare, scoprono che un maiale si è appropriato di 18 lattine di birra lasciate incustodite e che non solo le ha morse fino ad aprirle, ma ne ha anche gradito il contenuto. Già questo si potrebbe considerare abbastanza, ma non lo è. Il suino, ubriaco fradicio e reso evidentemente aggressivo dall’alcol, si è lanciato contro una mucca aggredendola e prendendola a morsi. La mucca, che non è dato sapere se fosse sbronza o sobria, di certo non è stata lì a farsi mordere da un maiale alcolista e lo ha rincorso tutt’intorno al camper dei campeggiatori, i quali ormai non riuscivano più a credere ai loro occhi.

Finita la gazzarra, la mucca è tornata a pascolare e il maiale, ancora su di giri, è partito di gran carriera, facendo un bel bagno e crollando poi, stremato, sotto un albero. Pensare che i campeggiatori speravano in un tranquillo week-end a contatto con la natura…c’è da credere che il prossimo fine settimana lo passeranno al pub!

 

This entry was posted in Animali, Attualità, Piccoli Piaceri della Vita. Bookmark the permalink.

2 Responses to Sbronzo di sera, maiale si spera

  1. 4p says:

    Ahahahahahahahahahahah!!!!!!!!!!! Forte la natura con i suoi imprevisti.
    Complimenti Romina per la tua non serietà e per trovare altro, oltre all’incredibile bellezza di essere madre.
    4p

  2. rita says:

    Sì, ero tra quelle illuse che pensavano che l’essere mamma Ti avesse resa persona seria…
    Per fortuna è stata solo un’illusione….non so davvero come avrei fatto a non trovare più, sul tuo blog, storie assurde di animali….
    Io, poi, che ne conosco una tua inedita…..ahahahahahah.
    Ne avrai da raccontare alla Piccola…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *