Buonanotte, Anna.

Stavolta ho veramente finito le parole.

Ho sempre saputo che sei una donna straordinaria, ma da quando sono madre ho iniziato a rendermi conto ancora meglio della portata immane del tuo “lavoro” e di che carro armato dai cingoli di velluto sei stata. Questo al di là di tutto quello che hai significato per tutte le persone che hai toccato…

Non è giusto. Non è giusto e basta.

Bimbe care, Obi…vi stringo forte…e a te, Anna, buonanotte…

http://widepeak.wordpress.com/2013/11/20/a-tutti-voi/

 

 

This entry was posted in Blog Terapia, Cancer Bloggers, Cancro, Pensieri e Parole. Bookmark the permalink.

3 Responses to Buonanotte, Anna.

  1. Ilaria says:

    NO. NOOOOOO!!

  2. rita says:

    Ciao Anna.

  3. roberta says:

    Una notizia che non avrei mai voluto leggere… immensa tristezza

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *