Ogni tanto mi chiudo

Manco da un po’da queste pagine.

Non ho voglia di scrivere, anche se da dire ne avrei.

Mi capita, lo sapete, di chiudermi ogni tanto. Succede quando sto vivendo molto intensamente qualcosa e non voglio ragionarci, quando le esperienze meritano di essere vissute in maniera quasi animalesca, istintiva e primordiale.

Comunque, va tutto molto bene. Non importa se qui a Roma siamo in piena stagione dei monsoni…qui ci sono solo luce e scintille colorate.

A presto

 

Romy

 

P.S.: distruzione del momento di poesia…ho perso il portafoglio, non so dove e non so quando. Non sto nemmeno a dirvi che OVVIAMENTE dentro avevo TUTTI i documenti. Porcaccia la miseria…

This entry was posted in Buffe cose della vita, Ecchecavolo, l'amore è..., Pensieri e Parole, Piccoli Piaceri della Vita, Sogni. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *