Donazione del sangue da parte degli ex pazienti oncologici

Il terremoto che ha colpito il centro del Paese due notti fa ha provocato centinaia di feriti e il bisogno di sacche di sangue è forte. L’ex paziente oncologico è escluso a vita dalla donazione di sangue, tuttavia, la normativa è recentemente cambiata e, cito testualmente quanto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, “possono essere accettati donatori con storia di carcinoma basocellulare o carcinoma in situ della cervice uterina dopo la rimozione della neoplasia“.

Quanti tra voi ex pazienti volessero donare sangue e fossero nelle condizioni di farlo, per favore, lo facciano.

Fatelo tutti, voi che potete. Sempre.

Grazie

This entry was posted in Attualità, Cancer Bloggers, Cancro, Dolore, Effetti collaterali a lungo termine, Pensieri e Parole. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *